10 ottime ragioni per fidanzarsi con Chef Ruffi

Chef Ruffi

In un decennio di chef sempre più fighetti e patinati in televisione, Chef Ruffi spicca come un faro nella notte. Ma quale Carlo Cracco, Alessandro Borghese o Simone Rugiati!

È lui il maestro dei fornelli con il quale vi dovete fidanzare. Eccovi servite 10 ottime ragioni.

#1 – Glutammato francese, panna a marchio tedesco: è un uomo di mondo, che volete di più?

#2 – Fa sempre il suo dovere in maniera egregia: “Nessuno si è mai lamentato”.

#3 – Come tutte le persone che cucinano di mestiere, ha tanto amore da dare.

#4 – È la perfetta applicazione dell’arte di arrangiarsi  all’economia domestica: come dice lui stesso, quello che i grandi chef fanno con grandi ingredienti lui lo riesce a fare con la versatile. Che a fine mese sai che risparmio?

#5 – Altro che nouvelle cuisine: con le sue porzioni non soffriresti mai la fame.

#6 – È così umile che non si è mai mostrato davanti alla telecamera.

#7 – È un italiano all’estero che ha coniugato la fuga di cervello alla figa de panza. E si sa che, come dice il detto, “Omo de panza, omo de sostanza”.

#8 – È completamente senza vergogna.

#9 – Non si formalizza davanti ai nomi: curcuma o zafferano, che differenza potrà mai fare?

#10 Dategli un bicchiere di versatile e solleverà il mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *