A volte ritornano: quando l’ex respawna

Il respawn* degli ex è una materia ancora oscura alla scienza: quale meccanismo si cela dietro al fenomeno dell’ex che ritorna con discrezione nella tua vita social? Quale oscuro meccanismo mentale si cela dietro a quei timidi “Segui ora”?

Che gusto, però. La Freccia del Sud mi ha bloccata su Facebook e si è ripalesato su Instagram. Anche se mi sblocchi, dovrai chiedermi l’amicizia per poter ficcanasare liberamente tra le stronzate che scrivo. Se non mi sblocchi, non potrai sapere mai più niente di me. Chissà che cosa avrò fatto, quest’anno, Freccia del Sud. Chissà se mi sono innamorata, se vivo ancora a Roma, se mi sono messa col tuo collega (ah, non lo sapevi? Pensavo che te l’avesse detto), o se mi sono fatta suora e vivo sulla Sila perché ho fatto il voto del silenzio, o peggio, se ci sono ricascata e sto in una storia seria e magari sono pure rimasta ingallata.

Niente di tutto questo, mia cara Freccia del Sud. Vivo nella casa che conosci e parlo sempre di te come prototipo di uscitore di minchia in chat. Sei stato, in qualche senso, un profeta, per me.

Ma cosa vi spinge, uomini, a controllare da lontano, volando alti come falchi, che ne è stato delle vite di noi donzelle, ormai da tempo abbandonate? Quale disegno divino muove le dita sullo smartphone dell’ex che ritorna? Siete consci del livello di umiliazione che raggiungete e di quanto sparleremo di voi in chat?

Non lo so per certo. Ma ho provato a darmi delle risposte. Tra le mie ipotesi, eccone 7 che ritengo probabili motori immobili del respawn dell’ex.

#1. Una fervente attività social

Ci tieni tantissimo ad avere un mio like perché sono una nota influencer der Tuscolano. E vabbè, prima o poi te lo concederò.

#2. Il desiderio di ricostruire un amore.

Grazie, ma no, grazie. La teoria del cinese da asporto si applica anche al ritorno con gli ex e ormai l’ho imparata. Vuoi vedere se c’è terreno fertile? Ma ovviamente non ce n’è, magna tranquillo. 

#3 Avere la conferma che l’attuale fidanzata è meglio di me

Uh, fammi vedere con chi sta adesso. Se sta con qualcuna. Vabbè, se proprio te lo devo dire, non trovo tre differenze macroscopiche tra la tua fidanzata e la lettiera del mio gatto. Magna sempre tranquillo.

#4 La nuova fidanzata è una figa fotonica e me lo vuoi far vedere

Oh, no, quindi ora perderò il sonno e ricomincerò a drogarmi? Non farmi questo, ti prego! Quanto ne soffro. (Magna tranquillo)

#5 Vuoi vedere se il mio fidanzato è meglio di te

E non costringermi a ricorrere all’esposizione di scabrosi dettagli, mia cara Freccia del Sud.

#6 Sei ciecato e mentre spizzavi il mio profilo ti è scappata una ditata dove non dovevi

Ciao, Cialis, non pensare che non me ne sia accorta! <3 Te respawni nel vero senso della parola, visto che mi sei morto nel letto per davvero.

#7 Hai il terrore che abbia ripostato foto della minchia che mi hai uscito in chat

Tranquillo, tutto salvato su hard disk e in copia su cloud, nell’apposita cartella. Non si sa mai. E in copia in una decina di chat.

Dunque, miei cari ex che respawnate a seconda delle stagioni, sappiate una cosa sola: non fate che boostare il nostro ego. E già direi che non siamo messe male ad autostima. A parte un po’ Sentenza quando si sente l’amica cessa senza motivo.

È un po’ come quella sensazione che provo quando sbaglio e prendo il muesli con l’uvetta invece che col cioccolato, penso di averlo finito e anche quello respawna nel mobiletto della cucina.

Almeno un messaggino. Non fate che poi non pubblicate un cazzo per mesi. Mettetelo qualche like strategico. Inventate una scusa futile per scriverci. Un video di gatti. Le pagelle di Genoa-Torino.

 

*scusate il lessico da videogiocara: il respawn è quando uccidi un nemico e quello risuscita

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *